mercoledì 11 maggio 2022

L'Ambo Milion - L'Ambo "Milionario"

Su Ruota unica due Ambate due Ambi secchi per tre Colpi, un Metodo fortissimo ! bancolotto permettendo ..:-)


Oggi vi presento un metodo davvero efficace per ambo secco e ambata secca, non tralasciate l'ambata, sono solo 2 da giocare su ruota secca.

Abbiamo due ambi secchi e due ambate per recupero spese su ruota unica per tre colpi, NON e un metodo infallibile, spesso escono "ambetti", o gli abbinamenti per ambo si girano in vertibile, quindi anche con questo metodo si vedrà sfumare la Vittoria per un "dettaglio" o per il classico +1 -1 ...., ma abbiamo due punti di forza;

- la prima caratteristica che fa di questa tecnica un ambo Milionario e la sintesi della giocata, come abbiamo detto si gioca su una sola ruota, solo due ambi secchi, per tre colpi, e due ambate per recupero spese.

- Il secondo fattore che rende il metodo " Milionario " e la condizione di ricerca, l'evento che dovrà verificarsi sul quadro estrazionale per darci l'opportunità di ricavare una previsione valida NON e una condizione rara o difficile da trovare, in questo modo avremo previsioni fortissime da giocare quasi "sempre"!

Il Metodo in breve

- La condizione primaria da rintracciare e un'ambo unito, trovato con i due elementi che occupano sempre la 1° e 2° posizione, i quali devono essere della stessa figura.

- Trovata questa condizione, dovremo tenere conto dei numeri estratti nell'estrazione immediatamente precedente sulla stessa ruota, ci serviranno sempre il 1° e 2° estratto

Vediamo l'esempio pratico:

17/11/15

Napoli 28-23-38-34-44     estrazione immediatamente precedente

19/11/15

Napoli 47-20-59-37-86    primi due estratti stessa figura 2 ( 4+7=11 1+1=2 || 2+0=2 )

Abbiamo l'ambo unito 47-20 sortito a Napoli di uguale figura 2 , l'ambo occupa la 1° e 2° posizione estrattiva.

- prima operazione da fare: troviamo la distanza tra i due elementi dell'ambo i figura

47-20= 27 distanza

- la distanza la sommiamo all'elemento più grande dell'ambo in figura e la sottraiamo all'elemento più piccolo

47 +27= 74  1° ambata
110-27= 83  2° ambata

perchè 110 ? quando la distanza, in questo caso 27, da sottrarre e più grande del numero dell'ambo in figura, in questo caso il 20, allo stesso aggiungiamo il valore fisso 90, quindi 20+90=110, questo ragionamento va fatto solo nell'operazione di sottrazione.

- Calcolo abbinamenti per ambo:

- l'ambata 74 deriva dal numero 47 che si trova in 1° posizione, nell'estrazione precedente in prima posizione troviamo il 28, sommiamo l'ambata di previsione a questo numero
74+28= 12     Abbinamento per Ambo dell'ambata 74

1° Ambo Secco 74-12

- l'ambata 83 deriva dal numero 20 che si trova in 2° posizione, nell'estrazione precedente in seconda posizione troviamo il 23, sommiamo l'ambata di previsione a questo numero
83+23= 16     Abbinamento per Ambo dell'ambata 83

2° Ambo Secco 83-16

Esito al 1° Colpo  21/11/15

Napoli  25-16-38-83-37

Note:

- il metodo denota una maggiore forza da quella che può essere una condizione normale quando l'ambata che deriva dal primo estratto e l'abbinamento per ambo che deriva dal secondo estratto chiudono a 90, cioè se sommati fanno somma 90, come nel caso di esempio 74+16=90

capita abbastanza di frequente di trovare delle somme 90 tra i numeri previsti, ma la somma 90 che denota una "super" affidabilità della previsione e sempre quella che avviene tra l'ambata che deriva dal primo estratto e l'abbinamento per ambo che deriva dal secondo estratto

- ricordo che, somma 90 trovata o NON trovata, i 2 ambi secchi vanno giocati così formati/accoppiati come spiegato sopra

la previsione anche senza somma 90 può vincere ed ha vinto l'ambo secco

anche questa tecnica NON e infallibilepuò non vincere e fallire senza dare alcun tipo di esito

- Cautela e Moderazione nelle puntate ! giochiamo poco per vincere molto :-)

Buona Fortuna a Tutti !

( gli esempi sono un pò datati, rimane in ogni caso un ottimo metodo, consiglio di applicare la tecnica su una ruota dove ha già vinto e stà vincendo, questo lo verificate voi facendo delle prove a ritroso con carta penna e calcolatrice )  

Nessun commento:

Posta un commento