mercoledì 20 aprile 2022

L'Ambo del RE il Terno Secco Del Principe - Provare a Vincere l' Ambo Secco su Ruota in 3 Colpi

L'ambo del Re e un Metodo che permette di calcolare quattro ambi secchi da mettere in gioco su due ruote per tre colpi


Questa mia creazione l'ho chiamata l'ambo del Re perchè sforna ambi secchi a profusione senza tralasciare quella che può essere la vincita "Principe" , il tanto ambito terno secco.

Avremo 2 ambate 2 ambi secchi primari e 2 ambi secchi secondari, i due ambi primari avendo lo stesso abbinamento per ambo possono essere riassunti in terzina, una sola, da giocare per terno secco.

1) La condizione da ricercare, nella medesima estrazione e su due ruote differenti, consiste nel trovare due elementi con distanza 45, questi due numeri dovranno occupare la 1° e 4° posizione, o la 2° e 5° posizione, ovviamente un numero sulla ruota "y" e un numero sulla ruota "x".

2) La seconda condizione, per far si che la previsione sia ottima, sono le Distanze dei numeri estratti che troviamo tra la 1° e 4° o 2° e 5° posizione, le distanze trovate devono essere inferiori a 45.

Gli esempi che andremo a vedere, per puro caso, prendono in considerazione solo la condizione 1° e 4° posizione, ma se rispettiamo le 2 condizioni di ricerca appena esposte, possiamo pienamente sfruttare la condizione che si verifica in 2° e 5° posizione.

Vediamo degli esempi pratici che chiariranno qualsiasi dubbio:

Estr. del 10/11/15

MI. 72-89-52-86-88
VE. 41-77-39-67-74

- primo estratto di venezia 41 quarto estratto di milano 86     86-41=45 distanza 45 tra 1° e 4° trovata

- Troviamo le distanze, sempre in verticale, seguendo la stessa posizione/isotopia, dei numeri sortiti in entrambe le ruote tra la 1° e 4° posizione

89-77=12
52-39=13    entrambe le distanze sono inferiori a 45 - seconda condizione rispettata

somma distanze 12+13= 25 prima Ambata ( ambata Cardine )

- Ora troviamo il primo abbinamento per ambo, questo passaggio e davvero semplice da capire e applicare ma difficile da spiegare mettendolo per iscritto., dobbiamo trovare la distanza, qualunque essa sia, tra i due elementi estremi che vanno ad "incrociare" , in questo caso, il 1° e 4° estratto, così come li vediamo. In questo esempio, sono il 72 ed il 74, ma se la condizione di gioco si fosse verificata tra il 1° di milano ed il 4 ° di venezia, i due elementi estremi sarebbero stati il 41 e l'88., stesso ragionamento se la condizione la troviamo tra i 2° e 5° estratti, se avremmo avuto 2° di venezia e 5° di milano i due elementi estremi sarebbero stati 72 e 74 , se invece 2° di milano e 5° di venezia il 41 e l'88. Spero si sia capito, in caso contrario, se trovate difficoltà in questo passaggio lasciate un commento, vi risponderò il prima possibile.

72-74= 2 abbinamento per Ambo

- Calcoliamo la seconda Ambata, sommiamo la prima ambata al primo abbinamento per ambo, in pratica sommiamo i due elementi appena trovati

25+2= 27 seconda Ambata

PREVISIONE 

---Ambi PRIMARI   25-2   27-2

Terno Secco  2-25-27  ( riunita delle due ambate con l'unico abbinamento per ambo )

---Ambi SECONDARI
Gli Ambi Secondari si formano con l'Ambata Cardine ( la prima ambata) associata ai due primi estratti o ai due quinti estratti, dobbiamo scegliere i due che non interferiscono con la condizione di rilevamento iniziale, in questo caso non possiamo prendere i primi estratti, perchè il 41 di venezia fa parte delle condizione di rilevamento cioè l'ambo a distanza 45, quindi prenderemo i quinti estratti che sono l'  88  e il 74.

PREVISIONE 

---Ambi SECONDARI   25-88   25-74

Esito al 1° Colpo  12/11/15

Milano  31-88-25-46-73

Venezia 67-86-75- 2 -27

VEDIAMO UN SECONDO ESEMPIO

Estrazione del 12/11/15

TO.  2-71-63-51-42
Naz. 6-77-81-17-68

51-6= 45   distanza 45 tra 1° e 4° Estratto

77-71= 6
81-63= 18    distanze, solo verticali e isotope, elementi tra 1° e  4° estratto inferiori a 45

18+6= 24  prima ambata - Ambata Cardine

distanza estremi che incrociano i due elementi a distanza 45, questo sarà l'abbinamento per ambo

68-2= 66 abbinamento per Ambo

per trovare la seconda ambata sommo l'ambata Cardine al primo abb. per ambo

24+66= 90 seconda Ambata

Previsione Ambi Primari

24-66  90-66

Terno Secco 24-66-90  ( riunita )

Ambi Secondari

Ambata cardine associata ai 5 estratti, anche in questo caso i quinti estratti sono quelli che non interferiscono con le condizioni iniziali.

24-42  24-68

Esito al 2° Colpo 17/11/15

Torino  52-73-24-90-66

Nota:

- l'efficacia di questo metodo si denota anche da come sono stati estratti i numeri, nel primo caso di esempio abbiamo due ambi uniti così come nel secondo caso abbiamo un terno unito , nel senso che tra gli elementi sortiti non vi sono altri numeri, questo denota una fortissima correlazione e "forza estrattiva"

- NON e un metodo infallibile, le previsioni di questa tecnica possono fallire senza dare alcun tipo di vincita, cautela assoluta nelle puntate

- il metodo mostra più probabilità di vittoria quando viene rispettata la seconda condizione di rilevamento così come già spiegata, gli elementi centrali, quelli che troviamo tra il 1° e 4° estratto o tra il 2° e 5° estratto, dei quali dobbiamo trovarne la distanza in senso verticale e isotopo, per formare l'ambata Cardine, quelle due distanze NON devono superare il valore 45

questo metodo può essere applicato su ruota unica, basta rintracciare la condizione come sopra spiegata in due estrazioni consecutive, in questo modo però il numero dei colpi di gioco aumenta, arriviamo fino a 9 colpi, dal 5 colpo di gioco in poi si e visto che può essere sufficiente giocare solo i due ambi primari

- per qualsiasi chiarimento, se avete bisogno d'aiuto, i commenti sono aperti
( no via mail Grazie ! :-)

Buona Fortuna a Tutti!

( non badate al fatto che l'esempio risale al 2015, il metodo e di assoluta attualità )

Nessun commento:

Posta un commento